News

Inps: arriva l'esonero contributi per assunzioni 2016

24-06-2016

E' l'Inps a fornire, in una circolare, le istruzioni per l'uso di dell' incentivo che, per quest'anno, prevede lariduzione dei contributi previdenziali a carico del datore di lavoro del 40% del loro ammontare per due anni dalla data di assunzione di lavoratori che, nei sei mesi precedenti, non abbiano avuto rapporti di lavoro a tempo indeterminato. La riduzione, introdotta dalla legge di stabilità del 2016, mira a promuovere forme di occupazione stabile.

L’esonero, spiega ancora l'Inps, si applica a tutti i datori di lavoro privati, esclusi i datori di lavoro domestico e con condizioni differenziate per le aziende agricole, e riguarda tutti i rapporti di lavoro a tempo indeterminato, sia nuove assunzioni che trasformazioni, compresi i casi di regime di part-time, con l’eccezione dei contratti di apprendistato.

La misura di legge, ricorda ancora la nota Inps, è in vigore a partire dal 1° gennaio 2016.